AGS partecipa al Premio Best Practices per l’Innovazione

Premio Best Practices per l’Innovazione, 6 e 7 dicembre, Salerno. Soulendar (il nostro calendario multisensoriale) ci regala altre emozioni.

Soulendar, illuminato dalla luce del sole riflessa sul mare nella meravigliosa cornice della Stazione Marittima di Salerno, è stato candidato alla XII edizione del Premio Best Practices per l’Innovazione, promossa da Confindustria Salerno.

Il Premio ha l’obiettivo di diffondere la cultura dell’innovazione, promuovendo la conoscenza di progettualità per innovazioni di prodotto, processo e servizio realizzate da imprese e start up.

Guarda il video su youtube dell’intervento dell’Art Director Annalisa Capriglione che racconta Soulendar e l’intervista insieme al Founder G.M Silvio Sabatino che ringrazia lo staff del Premio Best Practices e Confindustria Salerno per questa interessante opportunità.

L’innovazione in Soulendar

Per AGS è stata un’altra occasione per raccontare al pubblico di professionisti il lavoro che c’è dietro le quinte di un progetto creativo e sottolineare come persone, competenze e idee si siano intrecciate nella realizzazione di Soulendar, dove il protagonista è la passione, sentimento condiviso dall’intero staff di AGS: dodici menti con dodici modi di vedere, pensare, assorbire, credere. 
Ogni passione è stata descritta attraverso un testo e un’immagine in stile vintage, fatta di vecchi oggetti, perché la passione è qualcosa di atavico, con scatti del fotografo Fabio Monetti.
Sfogliando il calendario, ci si riconosce in una o in più passioni, si sogna e ci si immedesima, ancor di più scannerizzando il QR Code, che svela una colonna sonora fatta di note, voci e suoni composta dal musicista Enrico Francese in base a ciò che si sta descrivendo.
Da qui nasce il nome del progetto, Soulendar, il calendario dell’anima, del suono, della musica.
 
Uno dei più classici strumenti promozionali, il calendario di fine anno, si trasforma in un progetto creativo multisensoriale da guardare, leggere e ascoltare.
L’obiettivo? Comunicare innovando, conquistando l’attenzione del fruitore e coinvolgendolo, attraverso quattro dei cinque sensi, per farlo interagire con ogni singolo foglio (o sul web) nel corso di dodici mesi. A partire da un’analisi del target di riferimento, imprenditori nazionali clienti di AGS e, quindi, consapevoli dell’importanza della comunicazione, è stata definita una strategia di divulgazione multicanale che è partita dal direct marketing (la consegna diretta) ed è andata avanti attraverso newsletter targetizzate, video e post social.
 
A partire da gennaio 2018, un’azione di email marketing e social media marketing ha continuato a rendere interattivo il progetto. L’innovazione rende Soulendar originale nella sua multisensorialità, ma anche nelle molteplici possibilità di diffusione e condivisione, con la creazione della versione digitale e della strategia social.
 
E tu, hai condiviso la tua passione?
, , , , , , , ,
Articolo precedente
AGS si aggiudica la Targa Oro Premio Speciale AssoCom all’Openartaward 2018
Articolo successivo
Carrelli di solidarietà con il Calendario 2019 della Mensa dei Poveri di Salerno

Ti potrebbe interessare

Menu