Evento AGS – open MIND, open HEART, open SPACE. IT’S AGS TIME!

15.06.19 AGS inaugura la nuova sede, l’open space creativo di Salerno.

Sabato 15.06.19 AGS ha organizzato un evento per aprire le porte del suo nuovo open space creativo ad amici, familiari e clienti, vicini di civico 11 e i collaboratori di sempre.

A profumare l’ingresso ed accogliere gli invitati, l’aroma inconfondibile del caffè al corner dell’amico e cliente Biancaffè e l’allegria della squadra AGS, in perfetto “family stile” magenta!

Exclusive Catering ha deliziato il palato di AGS e dei suoi ospiti, caratterizzando ogni momento dell’evento in grande stile: dal benvenuto con spritz e finger food, all’abbinamento di vini campani ed appetizer gourmet, al prosecco, maestro di brindisi.

La festa è stata accompagnata dalla chitarra del musicista e compositore Enrico Francese a cui si è unita la voce della bravissima Daniela Wellnitz, in un connubio soul e jazz che ha incantato tutti.

Tante sorprese durante la serata: tutto il team AGS ha voluto dedicare un pensiero al CEO founder Silvio Sabatino, colui che ha reso possibile tutto ciò, la persona che ha unito i tasselli e formato una squadra affiatata, curiosa, desiderosa di guardare sempre avanti verso nuove opportunità e orizzonti:

Luigi
Siamo insieme dal… ormai non li conto più! Siamo come il diavolo e l’acqua santa, come tazza e cucchiaio, Mimì e Cocò, Peppino e Totò: anche se a volte “cozziamo” non riusciamo a stare l’uno senza l’altro!

Cristian
E in tua assenza, ci sono io a fargli da spalla, ad alleggerire l’atmosfera e a rallegrare il team.
Tu sei bravo e io ti ringrazio per avermi scelto ma in AGS senza di me e senza il “metodo Iannelli” non andiamo da nessuna parte!

Valeria
Hai costruito una squadra affiatata in un ambiente coinvolgente e aperto al confronto.
Grazie per la tua positività e per avermi insegnato ad affrontare le cose con il giusto spirito.

Sonia
Eccomi! Sono entrata in AGS nel 2015: Silvio, mi hai travolto con la tua passione e io ti ho risposto col mio entusiasmo!
Solo in un posto così “open” avrei potuto liberare il mio pop heart!

Alessandra
La tua social media manager sei andato a pescarla addirittura in Calabria!
Questo dimostra quanto la tua mente sia aperta e il tuo carattere forte, perché per avere a che fare con una calabrese ci vuole molto coraggio.
Grazie perché a Salerno, città adottiva, ho trovato un’altra famiglia.

Daniela
“Sì trasut e sic e te sì mis’ é chiatt” che vuol dire “Entrata di stretto e messa di chiatto” come direbbero dalle parti mie! Avevo bisogno di un’opportunità che tu mi hai concesso e ho trovato un lavoro che amo, che mi appassiona e che mi hai fatto fare il pieno di autostima!
Grazie di avermi reso parte di questo ingranaggio, parte di questa famiglia!

Michela
AGS è stata per me il cambiamento: grazie a te, Silvio, e alla squadra ho avuto modo di ritrovarmi, riscoprire la mia personalità e rinnovare il mio carattere con le sue potenzialità.
L’amicizia, la stima e il fermento della vita lavorativa in team sono stimolo e incoraggiamento per nuove e continue sfide e soddisfazioni. Ho trovato in AGS un luogo di confronto costruttivo dove poter dare e ricevere, arricchirmi e crescere.
Grazie!

Lino
E poi ci sono io, l’unico capace di sfidarti ai fornelli ed essere ancora vivo! Silvio, sei una bomba a orologeria, hai una carica innata e la tua capacità di coinvolgere e appassionare è per me una continua sfida, una provocazione che accolgo e rilancio.
L’impegno e la fiducia sono due grandi tesori custoditi in AGS.

Annalisa
AGS è per me un pezzo di vita e di cuore. Un pezzo di me.
Ognuno mi dà ogni giorno un pezzo di sé che custodisco e porto con me: Gino mi ha dato un pezzo della sua pazienza, Cristian della sua ironia, Valeria della sua integrità, Sonia un pezzo della sua spontaneità, Alessandra della sua gentilezza, Daniela semplicemente del suo essere se stessa, Michela della sua visione romantica della vita, Lino del suo piglio acuto, Fabio della sua naturalezza (e della sua risata) e Alfonso della sua disponibilità. Ogni giorno i pezzi cambiano, perché è così che funziona in uno space creativo.
E poi c’è Silvio, il mio pezzo da novanta, che ha tracciato con forza e decisione una deviazione che incrociasse e unisse la mia strada alla sua.
Oggi, 2019, eccoci qui, pezzi di un unico puzzle che hanno trovato una scatola più grande per comporsi e scomporsi, un open space per creare incastri nuovi dove solo le open minds condividono pensieri liberi e gli open hearts amano incondizionatamente – tutti ma proprio tutti, anche i clienti più difficili! Grazie a Silvio, mente vulcanica e promotore instancabile, e grazie a tutta la famiglia AGS: noi siamo il pezzo forte!

Silvio ringrazia con il cuore tutti i collaboratori: “Grazie per essere intervenuti. Sono una persona a cui non piace sperare che le cose accadano ma si impegna per farle accadere e questa sera è accaduto che siamo tutti quanti qui! Grazie a tutti i presenti e a chi non è potuto essere insieme a noi ma ci ha chiamato e inviato messaggi e bellissime piante che renderanno più green il nostro open space. Grazie ancora!”

La serata si è conclusa con il taglio della torta, come sempre creata e personalizzata dai maestri della Pasticceria Beatrice, e un brindisi ai ricordi e alle storie da raccontare, alle emozioni vissute e a quelle da vivere insieme, nel nuovo open space.

, , ,
Articolo precedente
AGS per Pastificio Setaro: l’evento per celebrare i suoi 80 anni.
Articolo successivo
Nuova campagna pubblicitaria per IMA abrasivi

Ti potrebbe interessare

Menu