L’estate è colore: condividi il tuo #HappySummerColorDay!

AGS content

Da sempre l’estate è colore: costumi vivaci, pelle ambrata e frutti tropicali fluorescenti dominano le scene, traducono mood e colorano di allegria le nostre giornate.

Un giorno qualunque diventa un #HappySummerColorDay sui social AGS, con la condivisione di un momento estivo dal gusto ironico e fresco e del suo Pantone (immancabile!).

Proprio di recente l’azienda statunitense ha presentato 203 nuovi colori che espandono la sua collezione. Le tonalità, che sono state formulate per il Fashion, Home + Interiors System e in particolar modo per un tessuto, il poliestere, variano dai colori tenui fino a tinte più brillanti. Nel 2018 ha dominato un contrasto tra tinte forti e tinte più delicate: non a caso il colore dell’anno, l’Ultra Violet, è stato accostato poi da una serie di colori più tenui come Blooming Dhalia, Pink Lavander o Almost Mauve. 

Questa tendenza, che ha influenzato un po’ tutti i campi, dal design alla moda passando per i social network, dimostra come Pantone Inc sia diventata una vera e propria autorità: sembra infatti che un colore non sia un colore se non è presente nella collezione dell’azienda statunitense.

Ma i colori sono poi così importanti? Sì, i colori sono un mezzo di comunicazione potente come pochi.

Si pensi a come influiscono sulla nostra percezione; a come valutiamo i segnali di pericolo e i divieti nella segnaletica stradale (che impressione avremmo di un uno STOP a fondo verde?); quando cataloghiamo come fashion tutto ciò che sia nella gamma magenta, dal fucsia al violet, o come il nostro inconscio associ al verde e al blu sensazioni di pace e calma (mai vista una sala d’attesa di un ospedale o studio dentistico di colore rosso vermiglio o giallo limone!).

Ad ogni colore è associato uno stato d’animo, un’emozione e il nostro cervello riconosce, individua, gestisce e COMUNICA: rosso passione, blu equilibrio, verde armonia, giallo energia, arancione creatività… In pittura, gli artisti scelgono i toni scuri per dare drammaticità al proprio dipinto, freddi o caldi per trasmettere sensazioni tristi o gioiose. Molti hanno creato tecniche e colori nuovi per raccontarsi, distinguersi o semplicemente per sperimentare, come fece Yves Klein che, dopo aver mescolato resina e pigmento e trovato il blu oltremare che meglio comunicava ciò che voleva trasmettere, brevettò nel 1956 il suo colore come International Klein Blue, Pantone 286 C – a proposito, se vi interessa, il 18 luglio è stata inaugurata una retrospettiva sul pittore francese.

Il colore è un mondo dalle imprevedibili… sfumature: sono stati effettuati diversi studi sulla cromologia, in base alla quale esiste una psicologia del colore, così come interessanti sono le teorie della cromoterapia che associano i colori a caratteristiche psichiche e spirituali delle persone.

What’s your color?

 

, , , , , , ,
Articolo precedente
Summer visual compilation
Articolo successivo
Prova il comfort del nuovo sito di MQ Materassi!

Ti potrebbe interessare

Menu