Arrivano nuovi contributi e voucher per le PMI campane

Innovazione e competitività sono le parole d’ordine degli avvisi della Regione Campania pubblicati nell’ambito dei POR (Programmi Operativi Regionali) FESR (Fondi Europei di Sviluppo Regionale). I finanziamenti e i voucher hanno l’obiettivo di sostenere le micro, piccole e medie imprese della nostra regione nei processi di internazionalizzazione e nella partecipazione a fiere internazionali anche attraverso la comunicazione.

I Programmi di Internazionalizzazione

In particolare, il primo avviso riguarda la concessione di contributi a sostenimento dell’internazionalizzazione delle imprese per la partecipazione a fiere e saloni internazionali, incoming di operatori esteri presso la sede campana dell’impresa, incontri bilaterali tra operatori italiani e operatori esteri, workshop e seminari all’estero o in Italia, utilizzo temporaneo (massimo 12 mesi) di uffici e/o sale espositive all’estero, azioni di comunicazione e supporto specialistico.

La misura dell’agevolazione copre il 70% delle spese ammissibili: è previsto un tetto massimo di 150.000 € per progetti presentati da singole PMI e un massimo di 500.000 € per i progetti presentati da Aggregazioni Temporanee (Reti-contratto).

I Voucher per le fiere

Il secondo avviso, invece, è volto all’erogazione di voucher per la partecipazione a eventi fieristici internazionali le cui spese ammissibili sono: la locazione e l’allestimento, i costi di iscrizione alle fiere, l’inserimento in catalogo, i servizi di hostess e interpretariato, la realizzazione di materiale promozionale/informativo e, infine, i servizi di trasporto.

I contributi coprono, anche in questo caso, il 70% delle spese, fino a un massimo di 4 voucher: 3.000 € per le fiere in Italia e UE; 5.000 € per quelle extra UE.

Chi sono i destinatari?

Possono fare richiesta per le agevolazioni tutte le MPMI campane, inclusi i liberi professionisti, le Reti-soggetto, le Reti-contratto, i Consorzi e le Società Consortili che al momento della domanda rientrano nei requisiti.

Come si fa a fare richiesta?

Si potrà inoltrare la domanda (esclusivamente per via telematica) quando la Regione Campania pubblicherà l’apposito Decreto Dirigenziale. Per ulteriori informazioni consultare le FAQ a riguardo o sfogliare la documentazione completa al link del Bollettino Ufficiale della Regione Campania n.23 del 19 marzo 2018.

Aggiornamenti

Per fare richiesta per l’erogazione di voucher per le fiere internazionali, l’invio delle domande dovrà avvenire entro il 6 giugno: tutta la documentazione è disponibile sul BURC n. 33 del 7 maggio.

Anche per i contributi ai programmi di internazionalizzazione sono state pubblicate tutte le scadenze:

  • il 13 giugno si apriranno i termini per l’avvio delle richieste;
  • dal 28 giugno sarà possibile iniziare la compilazione delle domande;
  • queste potranno poi essere inoltrate a partire dal 13 luglio.

Tutte le informazioni e i moduli sono disponibili sul BURC n. 34 del 14 maggio.

Per tale bando, inoltre, è possibile contattare Confindustria Salerno per degli incontri volti al supporto delle aziende che intendono presentare domanda.

Sulle possibilità di comunicare con creatività in un Paese estero o in fiera e sulle attività di branding che potrete portare avanti con l’aiuto di questi finanziamenti, ci siamo noi!

Vi aspettiamo per un caffè da AGS, in via Wenner 48, Salerno.

info@agscomunica.it  – 089 3854036

, , , , , , , ,
Articolo precedente
Perché integrare i video nella vostra strategia di web marketing?
Articolo successivo
Social Media Food: #FrancoInTenuta al Cibus!

Ti potrebbe interessare

Menu