Social media strategy: ha senso investire sui social?

Social media strategy: il ritorno sull’investimento

Spesso i clienti si chiedono e ci chiedono quale sarà il loro ritorno sull’investimento in termini di denaro e tempo spesi sui social; purtroppo la realtà è che non è sempre semplice rispondere a questa domanda, in particolar modo se ci riferiamo a piccole imprese locali che non possiedono sistemi performanti per tracciare le vendite e strumenti dedicati alla gestione dei clienti.

Una buona parte dei risultati può essere stimata specialmente se vendiamo on line e creiamo campagne specifiche dedicate alla lead generation, o di couponing, ad esempio. Queste campagne, naturalmente, devono essere sostenute da budget di sponsorizzazione che siano conformi agli obiettivi di vendita, di notorietà del brand o fidelizzazione del cliente.

Ma c’è una buona parte dell’utenza delle nostre pagine social, che è molto consistente, che non è semplice da tracciare, infatti, è difficile tenere traccia di tutti coloro che entrano in negozio per acquistare dopo aver guardato la pagina aziendale e che, grazie ai social, restano in contatto con l’attività, guardano gli orari e i contatti sulla pagina e poi prenotano o contattano l’azienda telefonicamente.

Tutta questa parte sommersa, che rientra nelle conversioni, è parte del ritorno sull’investimento fatto sulla social media strategy, anche se non facilmente misurabile, ma, quando investi sui social, investi anche su questo.

Scopri le potenzialità di una social media strategy ben definita.
Ti aspettiamo in AGS!

 

, , ,
Articolo precedente
La reputazione: l’asset fondamentale, sottovalutato da tutti.

Ti potrebbe interessare

Menu